Riflessologia Plantare

CHE COSA E’?

La riflessologia plantare è una terapia naturale molto efficace che sfrutta la digitopressione per stimolare il benessere psicofisico del nostro organismo. Scopriamo come funziona, i benefici che offre e i punti da massaggiare. La riflessologia plantare è una tecnica che si serve di un tipo particolare di massaggio fatto principalmente con i pollici della mano utilizzati sapientemente per andare a stimolare dei punti specifici. Tutto è finalizzato a riequilibrare l’energia all’interno del nostro corpo, inviando importanti input a organi e apparati e promuovendo così l’autoguarigione.

COME FUNZIONA?

Ogni punto del piede riflette sostanzialmente un'altra zona del corpo e massaggiando l'area corretta è come se andassimo ad agire direttamente su quell’organo o apparato. Si combinano così i benefici del massaggio con l’invio di impulsi nervosi in determinate zone riflesse presenti appunto sulla pianta e il dorso dei piedi (non a caso proprio in queste parti del nostro corpo sono presenti molte terminazioni nervose). L’operatore utilizza esclusivamente le dita delle mani e non si serve neppure di oli o altre sostanze per il massaggio. Importante sottolineare che il riflessologo non è un medico, dunque non può fare diagnosi, non prescrive farmaci e non cura. Grazie all’arte che ha imparato, però, è in grado di aiutare l’organismo a funzionare al meglio intervenendo su eventuali squilibri.



Condividi su:

Google+ Facebook Twitter LinkedIn

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Richiedici un preventivo gratuito.